Energia Sacra. Tecniche di Potere.

Cos’è sacro? E soprattutto cos’è l’energia e come può essere utile? Pierluca Zizzi in Energia Sacra. Tecniche di Potere (Psiche 2, 2020) si propone di tracciare più definitamente possibile i confini, di per sé sottili, tra i vari tipi di energia e le sue funzioni. Dalle forme energetiche base della natura ai simboli e agli oggetti di potere più diffusi nelle grandi discipline spirituali, troverete un interessante campo di idee da cui attingere e individuare la combinazione a voi più affine per innalzare la vostra consapevolezza.
In questo volume, squisitamente pratico oltre che descrittivo, sono presenti molti esercizi, ora più spirituali, ora più tecnici, con cui perfezionarvi nell’ambito della protezione, guarigione e trasmissione intenzionale dell’energia in chiave evolutiva.
L’obiettivo del manuale è la condivisione di pratiche energetiche spiegate attraverso centinaia di disegni, tavole tecniche e schemi energetici frutto di decenni di ricerca e prove effettuate dall’autore e da altri operatori del settore; queste conoscenze vogliono essere quanto più oneste e precise da offrire ai lettori, come testimonianza dell’esperienza preziosa che il testo condensa e regala.

Un volume stimolante, assolutamente utile, ben curato e ben scritto dove nulla è lasciato al caso. Zizzi ha trovato un buon compresso tra la ricerca e la divulgazione.

Pierluca Zizzi è nato nel 1970 a Torino dove vive e lavora. Si laurea in architettura ed esercita la professione per qualche anno per poi inseguire le sue passioni, le ricerche in campo spirituale ed esoterico. Diventa autore di giochi da tavolo e gli vengono pubblicati in molte nazioni giochi ed espansioni. In parallelo tiene corsi e conferenze su evoluzione spirituale umana, archeologia alternativa, vie di autoconoscenza con uso di meditazione e tarocchi. Tra le sue predilezioni vi sono i viaggi in luoghi di consapevolezza e grande energia, di cui indaga i misteri e le potenzialità. Fin da ragazzo è un lettore appassionato di fantasy e fantascienza e da anni sogna di veder pubblicata la propria saga e di raccontare il complesso e affascinante universo da lui creato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top