Indicazioni per un cammino spirituale

Indicazioni per un cammino spirituale (Psiche, 2013) è un'antologia curata da Anna Maria Ferretti e composta di comunicazioni di entità diverse, presentate in diverse sessioni con un nome dal 1993 al 2012. Le entità parlavano con la voce della medium passiva, donna molto conosciuta nel torinese, la quale leggeva sulla planchette o tavoletta di Oujia senza alterare con la sua mente i concetti dettati. L'autrice non ha mai aggiunto una parola, una idea, una frase a quelle di questi straordinari, misteriosi autori per rispetto del fenomeno e nell'interesse di questi scritti, affascinata dal contenuto delle comunicazioni, ricche di significati, originali, a volte eccezionali.

Le entità intervenute in parte rispondevano alle sue domande, in parte comunicavano spontaneamente senza mai contraddirsi.

Ha esposto con occhio il più acuto possibile gli argomenti trattati, cercando di cogliere il senso contenuto nelle comunicazioni senza distorcerlo con la sua immaginazione e togliendo i riferimenti personali. Molte sono le ripetizioni perché ritenute utili alla comprensione degli argomenti in linea col detto latino repetita iuvant.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top